Il 2 marzo è svolta a Roma la prima riunione del neo costituito Coordinamento Nazionale delle RSU di Poste Italiane.

Un momento importante della vita sindacale in Poste ma soprattutto dell’esercizio della democrazia partecipativa.

Il Coordinamento è stato eletto dalle RSU riunite nei giorni 26, 27 e 28 febbraio in ogni regione con una percentuale di oltre il 94% dei consensi.

Il Coordinamento, composto da 97 membri effettivi, di cui 92 presenti, era chiamato ad approvare l’ipotesi di accordo di riorganizzazione del recapito siglato lo scorso 8 febbraio dalle OO.SS. nazionali.

Dopo l’introduzione svolta dalle Segreterie Nazionali e il successivo dibattito, il Coordinamento ha approvato l’ipotesi di accordo con 88 voti favorevoli, 3 contrari e 1 astenuto: l’accordo è dunque pienamente operativo, esigibile ed efficace erga omnes.

Un grande ringraziamento a tutto il quadro dirigente SLP regionale e territoriale ed a tutte le RSU che hanno reso possibile questo importante evento.

Si allega il verbale di Assemblea.

Cordiali saluti

Categorie: RSU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.